Libri

Review Party – Hell Bent


Titolo
: Hell Bent – Portale per l’inferno

Autore: Leigh Bardugo

Genere: Dark Accademia

Edito: Mondadori

Uscita: 10 gennaio 2023

Dove trovarlo: ebook e cartaceo

Trama: Trovare un portale per il mondo sotterraneo e rubare un’anima dall’inferno. Un piano semplice, se non fosse che le persone che compiono questo particolare viaggio raramente tornano indietro. Ma Galaxy “Alex” Stern è determinata a liberare Darlington, anche se questo le costerà il futuro alla Lethe e a Yale. Impossibilitate a tentare un salvataggio perché non possono accedere alle risorse della Nona Casa, Alex e Pamela Dawes, l’assistente di ricerca, mettono quindi insieme una squadra di dubbi alleati per salvare il “gentiluomo della Lethe”.

Insieme, dovranno navigare in un labirinto di testi arcani e artefatti bizzarri per scoprire i segreti più gelosamente custoditi dalla società, infrangendo ogni regola. Ma quando i membri della facoltà iniziano a morire, Alex sa che non si tratta di semplici incidenti. Qualcosa di letale è all’opera a New Haven e, se vuole sopravvivere, dovrà fare i conti con i fantasmi del suo passato e con l’oscurità insita nelle mura dell’università. Denso di storia e ricco di colpi di scena nello stile di Bardugo, Hell Bent dà vita a un mondo intricato e indimenticabile, pieno di magia, violenza e mostri fin troppo reali.

Recensione Hell Bent

Hell Bent è il secondo volume della nuova saga dark accademia di Leigh Bardugo. Il primo volume, “La Nona Casa” non aveva deluso le aspettative! Aveva tutti gli elementi perfetti del genere, ma forse la cosa che mi aveva particolarmente colpito erano stati i personaggi.

Come accaduto in opere più conosciute dell’autrice, quali la dilogia di Sei di Corvi (spin off del Grishaverse), i personaggi, sia quelli principali che secondari hanno mille sfaccettature e colori, in questo caso molto più cupi che allegri. Ma proprio per la loro complessità e maturità credo che questa trilogia possa diventare una delle mie preferite di Leigh Bardugo.

Cercare di spiegare Hell Bent, senza cadere negli spoiler è davvero difficile. Posso sicuramente dire che questo secondo libro, rispetto al precedente ci porta al centro dell’azione e dell’evoluzione della storia. Se il primo si era soffermato principalmente sulla costruzione dei personaggi, qui Alex e Dawes non hanno un momento di “pace”. La storia è un climax continuo, che tiene incollato alle pagine tra momenti di suspense e colpi di scena davvero inaspettati.

Leigh Bardugo ha dunque dimostrato, anche stavolta, di saper bilanciare l’intreccio narrativo con la costruzione dei personaggi e delle relazioni tra di esse. Nulla è davvero lasciato al caso, e si gettano sicuramente le basi per un terzo libro che si attenderà con ansia!

Se siete dunque amanti dell’autrice, state sicuri che qui non vi deluderà, anzi viene fuori un ulteriore maturità, che forse era venuta meno nella dilogia di Nikolai, ma che qui torna prorompente sotto ogni punto di vista!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.